2 Comments

  1. Giovanni

    Ciao io sono un tuo fan e ti leggo con attenzione e ti faccio i complimenti per il tuo bellissimo blog. Ho scoperto questa pizzeria grazie a te. Sono andato due volte ed in entrambe le occasioni sono rimasto deluso dalla pizza. La prima volta avevo ordinato una pizza del giorno, una bianca con acciughe e scamorza affumicata. Impasto decente non esaltato dalla pessima cottura e la scamorza affumicata mancava ai bordi. Per me e’ stato quasi come mangiare una pizza senza niente sopra. Oltretutto era salata. Ovviamente gli ingredienti non aiutano ma un buon pizzaiolo deve saper amalgamare i sapori. Mia moglie invece una margherita. Premetto che siamo abituati agli standard di Sorbillo, Michele, Pepe in Grani etc. La pizza di mia moglie più che napoletana era bruciata e croccante come le peggiori pizze romane. La seconda volta sono riandato perché penso sia umano sbagliare. Purtroppo anche la seconda esperienza non e’ stata all’altezza delle aspettative. Ho provato una bufala ma la mozzarella latitatava, mentre il pomodoro salato abbondava. Cosa dire? Totalmente deluso.

    • Giuseppe A. D'Angelo

      Ciao Giovanni, innanzitutto grazie mille per i complimenti, che mi riempiono il cuore!
      Per quanto riguarda la pizzeria: la recensione che vedi risale ad appena una settimana prima dalla partenza di Giacomo Guido, il pizzaiolo di allora. Ho conosciuto Giacomo in quell’occasione, e le pizze che ho mangiato erano buonissime (così come le descrivo nell’articolo). Da allora non sono più tornato all’Antica Pizzeria, e purtroppo non sei l’unico che ho sentito lamentarsi del calo di qualità dalla sua partenza. Devo ritornarci anch’io per verificare, ma spero proprio che si sia trattato di casi sporadici. Ti farò sapere comunque. Grazie di nuovo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *