Home » Oi Vita, Canonbury: gusto e leggerezza per questa pizza a nord di Londra

Oi Vita, Canonbury: gusto e leggerezza per questa pizza a nord di Londra

di Giuseppe A. D'Angelo

Non hai tempo per leggere il post? Vai direttamente al giudizio finale con il PARTENOMETRO

Oi Vita Pizzeria Canonbury Bufalina

AGGIORNAMENTO: l’ultima a visita a questa pizzeria risale al 17/07/2019

Due anni e mezzo fa fui tra i primi, se non il primo, a parlare dell’apertura della pizzeria Oi Vita e a testare il locale di Nicola Apicella e Matteo Speziale nella zona di Canonbury a nord di Londra. Il locale ha aperto a inizio febbraio 2017, e raccontai la mia esperienza molto positiva con questo ricco articolo. Colpevolmente, ci ho messo due anni prima di ritornare a provare la pizza, ma con sommo piacere ho riconfermato tutte le impressioni positive della prima volta.

La pizza (2019)
La pizza (2017)
La pizzeria
Quanto costa
Come arrivare
PARTENOMETRO

La pizza (2019)

Oi vita London pizza 2019Niente è cambiato dalla prima volta, e come si suol dire in Inghilterra: “no news is good news”. La pizza è esattamente come me la ricordavo: leggera, con quel cornicione appena appena croccante che dà il via a un’esperienza di gusto saporita e soddisfacente. Frutto di un intelligente mix di farina 0 e integrale (si è passati a Petra) con maturazioni dalle 24 alle 36 ore. La ricetta non è stata modificata di una virgola, e la piacevole esperienza si è riconfermata in toto.

Tra l’altro supportata da un menù tutto nuovo che prevede svariati fritti napoletani, diverse scelte vegetariane e dei dolci fatti in casa (tra cui una mirabolante pastiera da leccarsi le dita). Per quanto riguarda la pizza, in questo caso ho optato per una particolarmente impegnativa: la Oi Vita, condita per metà con pomodorini del Piennolo e per l’altra con Datterini gialli, e sormontata da una Burrata di 125 grammi. Una bomba che si regge solo grazie alla leggerezza dell’impasto.

ATTENZIONE: in questa occasione Nicola e Matteo mi hanno offerto la cena. Per saperne di più su come mi comporto in questi casi, date un occhio al mio disclaimer.

La pizza (2017)

Oi Vita Pizzeria Canonbury pizza Bufalina

Come sono stato contento di trovarmi sul piatto un bel disco di ragguardevoli dimensioni, di quelli che ti sussurrano “non preoccuparti, non te ne andrai via insoddisfatto” appena ti si propongono fumanti davanti. E questo valeva sia per la mia Bufalina, che per la pizza 5 formaggi della mia ragazza (sì, avete capito bene, cinque non quattro).

La mia pizza ha voluto mettersi in evidenza sin dall’inizio con i suoi colori accesi e vivaci. La mozzarella di Bufala era bella pimpante, e il pomodoro carico di passione (e di olio, ma il giusto). Col basilico ci si è spinti un po’ oltre, perché è stato aggiunto a foglie grosse fuori cottura. Un appunto che ho fatto a Nicola, che mi ha spiegato che gli piaceva l’idea di rallegrare la pizza con la freschezza del verde. Comprensibile, per questo gli ho suggerito di metterle comunque in cottura, per poi aggiungerne altre in uscita.

Oi Vita Pizzeria Canonbury pizza 5 formaggi

Una piccola nota di demerito per una pizza che non ha presentato altre stonature. Anzi, mi sono proprio arricreato, come si dice dalle mie parti. Il pomodoro (marca Robo) risultava davvero saporito e il suo gusto arricchito dalla giusta quantità di sale. Anche la mozzarella, perfettamente sciolta e fusa con la salsa, ha contribuito con i suoi aromi intensi. Alla mia ragazza è andata altrettanto bene, perché i 5 formaggi si sentivano tutti. Mozzarella, Caciocavallo, Dolcelatte, Parmigiano, Ricotta Salata: un mix delizioso e mai fuori misura.

Entrambe le pizze si sono presentate con un cornicione soffice e areato, moderatamente pronunciato e con pochi alveoli. L’impasto, realizzato con farina Spadoni, era davvero leggero nonostante la base della pizza fosse piuttosto spessa. Ecco cosa intendevo quando dicevo che non saremmo rimasti insoddisfatti: la pizza di Oi Vita riempie la bocca e lo stomaco, ma si mastica senza problemi e non appesantisce.

Oi Vita Pizzeria Canonbury bocconcini di pizza

Infatti non il desiderio di una seconda pizza non c’è stato, ma quello del dessert sì. E ci siamo concessi l’usuale tiramisù della casa, ormai per noi vero banco di prova per un pasticciere; e i bocconcini di pizza, palline di impasto fritto e zuccherato (quelle che a Napoli chiameremmo zeppoline) ricoperte di Nutella e granella di nocciole. Che dire, per il tiramisù la prova è stata ampiamente superata, mentre per le zeppoline avrei preferito molta più Nutella a decorare il tutto: ma la frittura era ottima e la granella ha aggiunto quel quid in più.

La pizzeria

Oi Vita Pizzeria Canonbury Nicola Apicella

Ad accogliervi all’ingresso della pizzeria è un ambiente dai colori caldi e luminosi. A farla da padrone è l’arredamento in legno, come è ormai d’uopo in molti locali odierni londinesi (e a me piace tanto). Non mancano i tocchi di originalità, come una bicicletta appesa a un muro e un angolo tutto dedicato ai simboli della napoletanità (come il pupazzo di Pulcinella). Il locale si sviluppa in verticale, con i tavolini tutti su un lato e il forno a legna sullo sfondo.

Tutto l’impianto è stato progettato e realizzato dai due proprietari di Oi Vita, Nicola Apicella e Matteo Speziale, che sono anche gli artefici principali dell’ottimo svolgimento della serata. Mentre Nicola sforna pizze buonissime, Matteo accoglie i clienti con cordialità e simpatia, consigliandoli sulle portate. Con loro ci siamo intrattenuti in una chiacchierata a fine pasto, nella quale ci hanno raccontato del loro passato lavorativo comune  (un’esperienza pluriennale nella pizzeria Santoré di Londra) e naturalmente dei loro obiettivi per la pizzeria appena aperta.

Quanto costa

Oi Vita Pizzeria Canonbury impasto

I prezzi della pizzeria Oi Vita variano dai £5.45 di una pizza Cosacca a un massimo £16.95 di qualche pizza speciale. La Margherita semplice costa £8.95, ma per farla diventare Bufalina si spendono ££12.95. Vi è anche un ricco menù di insalate, antipasti, bruschette e contorni, dai costi molto variegati. I prezzi sono aggiornati all’ultima visita.

Come arrivare

Oi Vita, 67 Newington Green Rd, London N1 4QU

La pizzeria Oi Vita si trova a soli dieci minuti di cammino dalla stazione della Overground di Canonbury, alla quale ci si connette facilmente dalla fermata della Tube di Highbury & Islington, servita dalla Victoria Line. Si tratta di un quartiere tranquillo e residenziale, non molto lontano dalla ben più vivace e animata Islington.

PARTENOMETRO

HOT DAMN: pizza molto soddisfacente, sia in termini di sapore che di dimensioni. Il cornicione soffice e cavo evidenzia la leggerezza dell’impasto. La qualità degli ingredienti, soprattutto i latticini, è molto alta. L’ottimo pasto potrà essere degnamente concluso dai gustosi dessert della casa.

E voi l’avete provata? Cosa ne pensate? Fatemelo sapere nei commenti.

NON VI BASTA? ECCO ALLORA L’ELENCO DI TUTTE LE PIZZERIE NAPOLETANE A LONDRA

Oi Vita Pizzeria Canonbury pizza forno a legna

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

* Usando questo form acconsenti alla collezione e gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.

Questo sito utilizza cookie. Non sono buoni come la pizza ma aiutano la navigazione. Spero che non abbiate problemi, ma nel caso potete anche non accettare. Accetta Più info

CONDIVISIONI