Home » Pummarola, Sant Antoni: la pizza napoletana dalla Florida a Barcellona

Pummarola, Sant Antoni: la pizza napoletana dalla Florida a Barcellona

di Giuseppe A. D'Angelo

Pummarola pizzeria BarcelonaLE BREVI: la visita a questa pizzeria risale al 7/09/2019

Nel quartiere di Sant Antoni (ma a cavallo con El Raval) la pizzeria Pummarola rispecchia fedelmente il lato molto poco borghese e alquanto “rustico” di quest’area di Barcellona. Piccolina, popolana e indubbiamente economica rispetto alla media della città: una Margherita €5.90, la pizza più costosa del menù €9.50, e panuozzi a €7.50.

La storia, come ci viene raccontata nel menù, è interessante. La pizzeria nasce in realtà in Florida, ed è il progetto dei quattro nipoti di tale Rosa Donna Rummo: una signora che nel 1945 aprì una pizzeria a Napoli con lo stesso nome Ma dovette chiudere dopo tanti anni, e i figli non portarono avanti l’attività. Per omaggiare la nonna, i nipoti hanno invece deciso di avviare il progetto oltre Atlantico, arrivando ad aprire quattro locali (di cui due a Miami).

Pummarola, Ronda de Sant Pau, 59, 08015 Barcelona, Spagna

Il Pummarola di Barcellona dovrebbe essere la loro prima sede europea (seguita da quella a Ibiza). Caratteristica comune, è la Fiat 500 rossa che viene esposta in ogni pizzeria come una sorta di marchio di fabbrica. Ma dobbiamo parlare della pizza. Ed è lì che scattano le note dolenti. Perché, nonostante un impatto visivo decisamente interessante, il prodotto non mi ha soddisfatto per niente.

Quel canotto bello a vedersi, al morso risultava gommoso e difficile da masticare (tra l’altro con una stesura non ottimale che risultava in fette molto spesse). Sul fronte sapori ho provato la più blanda indifferenza: senza infamia e senza lode, sia per quanto riguarda la salsa di pomodoro che il fiordilatte. Delusione, ma poco male: vorrà dire che un giorno coglierò la scusa di volare in Florida per assaggiare la pizza di Pummarola nella sua sede originale, e vedere se si è trattato di uno standard, o solo di una giornata sfortunata.

Come arrivare: le fermate della metro più vicine sono Sant Antoni (linea 2), Poble Sec (linea 3) e Rocafort (linea 1).

E voi l’avete provata? Cosa ne pensate? Fatemelo sapere nei commenti.

NON VI BASTA? ECCO ALTRE PIZZERIE NAPOLETANE A BARCELLONA

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

* Usando questo form acconsenti alla collezione e gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.

Questo sito utilizza cookie. Non sono buoni come la pizza ma aiutano la navigazione. Spero che non abbiate problemi, ma nel caso potete anche non accettare. Accetta Più info

CONDIVISIONI