Home » Rudy’s Pizza: a Manchester la pizza napoletana si fa in due

Rudy’s Pizza: a Manchester la pizza napoletana si fa in due

di Giuseppe A. D'Angelo

Non hai tempo per leggere il post? Vai direttamente al giudizio finale con il PARTENOMETRO

Rudy's pizza Manchester Ancoats Margherita con Bufala

La visita a questa pizzeria risale al 14/04/2018

La situazione a Manchester in termine di pizza napoletana è piuttosto bizzarra. Perché, come ho già avuto modo di sottolineare durante il nostro Manchester Pizza Tour, questa città è la seconda nel Regno Unito dopo Londra per numero di pizzerie napoletane. Ma, fino a poco tempo fa, i principali esponenti erano tutti inglesi. E tra questi c’è proprio Rudy’s Pizza.

La pizza di Rudy’s rappresenta tutt’ora LA pizza napoletana a Manchester. Un’immagine forte di un brand consolidatosi nel giro di pochissimo tempo. L’apertura del primo Rudy’s risale infatti ad appena il 2015, nel quartiere di Ancoats. A quest’apertura ha seguito, nel giro di due anni, la nuova sede nella centralissima Peter Street, e recentemente addirittura una terza sede a Liverpool.

Rudy's pizza Manchester Ancoats pizza Margherita

Durante il tour a Manchester che io e la mia ragazza abbiamo effettuato in una meravigliosa giornata d’aprile abbiamo provato entrambe le sedi per testarne la veracità. E dobbiamo dire che, anche se tra alti e bassi, siamo rimasti abbastanza soddisfatti.

Rudy’s Pizza Ancoats

Rudy’s Neapolitan Pizza Ancoats, 9 Cotton St, Manchester M4 5BF, Regno Unito

Abbiamo iniziato naturalmente con la prima sede nella zona di Ancoats, ex quartiere simbolo della Rivoluzione Industriale ora gentrificato in una zona residenziale. Rudy’s si trova a Cotton Street, in una piccola piazzetta baciata dal sole. Gli interni sembrano quasi un richiamo al passato della zona, con il loro stile grezzo, industrial, e molti tavoli occupati anche da commensali che siedono con sconosciuti (come nel nostro caso). La pizzeria è grande e affollata, e il forno a legna è in piena fase di operatività all’ingresso.

Rudy's pizza Manchester Ancoats

Essendo il giorno di un tour in cui avremmo visitato quattro pizzerie, io e la mia ragazza ordiniamo una sola pizza da dividere: una Margherita con Bufala. Nel frattempo che attendiamo gettiamo un occhio alla pizza con ‘nduja dei nostri vicini di tavolo: bella ampia, cornicione lievitato il giusto, discreta maculatura, abbondante in salsa e con una buona disposizione del fiordilatte. Un unico difetto: troppo olio.

Anche la pizza che ci servono riprende pari pari la descrizione. I tempi di lievitazione, così come segnalato sul menù, sono di 20 ore. Un buon risultato sulla leggerezza del cornicione, che non risulta essere troppo tenace, ma che purtroppo si perde nel raffreddamento, diventando troppo gommosso. Sul fronte sapori riscontriamo i primi difetti forti: la salsa (Strianese) è sapida ma acida. La mozzarella, invece, non perviene. Ci ripromettiamo di provare la prossima pizza con del semplice fiordilatte.

Rudy’s Pizza Peter Street

Rudy’s Neapolitan Pizza Peter Street, Petersfield House, Peter St, Manchester M2 5QJ, Regno Unito

La sera, per cena, ci rechiamo alla sede di Peter Street, recuperata nell’edificio della Pertesfield House, al centro di una zona ampiamente trafficata ed estremamente popolata nel sabato sera che stava per iniziare. Anche qui il locale si prende spazi molto ampi, ma l’atmosfera è diversa, più elegante. Ci si focalizza però molto di più sul concetto di far mangiare assieme gli sconosciuti, con lunghe tavolate. In molte cose questo Rudy’s mi ricorda la pizzeria Paesano di Glasgow centro.

Questa volta prendiamo una semplice Margherita. E qui le cose vanno decisamente meglio. Sapori più pieni, soprattutto nel fiordilatte. Tralasciando le foglie di basilico buttate un po’ a casaccio anche sul cornicione, la pizza riprende gli stessi canoni estetici, segno che c’è stato un buon training con i pizzaioli che ne rispettano la continuità.

Rudy's pizza Manchester Peter Street

Prezzi decisamente onesti: abbiamo pagato per una Margherita £5.90, mentre per l’aggiunta di mozzarella di bufala siamo arrivati a £8.40. Non male che riescano a mantenere lo stesso prezziario nonostante la sede di Peter Street sia sicuramente più centrale e costosa da mantenere.

PARTENOMETRO

HOT: pizza molto classica e tradizionale, in stile verace napoletano. Non perfetta nella maturazione dell’impasto ma non crea problemi di digeribilità. Ottima la gestione e la quantità degli ingredienti, peccato che soffrano di una certa discontinuità.

E voi l’avete provata? Cosa ne pensate? Fatemelo sapere nei commenti.

NON VI BASTA? ECCO ALTRE PIZZERIE NAPOLETANE A MANCHESTER

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

* Usando questo form acconsenti alla collezione e gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.

Questo sito utilizza cookie. Non sono buoni come la pizza ma aiutano la navigazione. Spero che non abbiate problemi, ma nel caso potete anche non accettare. Accetta Più info

CONDIVISIONI